Cerca
random image
August 21, 2022

Thriller e Gialli: quali sono le differenze?

I romanzi gialli e i thriller hanno molto in comune. Sono entrambi veloci, con colpi di scena e svolte che vi lasceranno incollati fino all'ultima pagina. Ma hanno anche alcune differenze fondamentali che possono aiutarvi a scegliere quello giusto per i vostri gusti di lettura.  

Se vi è stato detto di non leggere entrambi i generi contemporaneamente, non siete i soli. Molti lettori trovano difficile distinguere tra questi due tipi di libri, quindi sapere come individuare le differenze è prezioso. Vediamo quali sono le principali caratteristiche che distinguono i romanzi gialli dai thriller.

Caratteristiche del giallo

I gialli sono generalmente ambientati in un contesto di criminalità e mistero, in cui il protagonista è coinvolto in una indagine per risolvere un crimine. I libri gialli sono caratterizzati da suspense e tensione, che aumentano man mano che si progredisce nella lettura. Inoltre, i gialli presentano spesso colpi di scena ed elementi di sorpresa. Il genere del thriller, al contrario, si concentra maggiormente sull'azione e sul suspense piuttosto che sulla soluzione di un crimine. I libri thriller sono generalmente ambientati in contesti estremi o pericolosi, come la guerra o la politica internazionale. Anche se i due generi presentano alcune differenze chiave, i romanzi gialli e i thriller spesso condividono alcuni elementi simili.

Caratteristiche del thriller

I thriller sono libri che si concentrano più sull'azione e sulla suspense. Mentre i gialli si concentrano di più sul mistero, i thriller si concentrano sul pericolo e su come affrontarlo. I thriller sono generalmente più veloci e meno complessi dei gialli. Le trame dei thriller sono spesso basate su eventi che mettono a rischio la vita del protagonista o di altri personaggi. Gli ambienti nei qualche si svolgono i thriller sono generalmente più pericolosi o meno familiari rispetto a quelli dei gialli. I personaggio nei thriller tendono ad essere meno sviluppati rispetto a quelli della letteratura giapponese, in quanto l'azione è spessore il focus principale del libro. La suspense è un elemento importante in un buon ibrido, poiché mantenere il lettore incollato alle pagine.

Le trame

Le trame dei romanzi gialli possono anche essere ambientate in qualsiasi epoca o luogo, mentre i thriller di solito si concentrano su eventi contemporanei che coinvolgono personaggi realistici. I libri gialli possono avere un punto di vista narrativo fisso o mobile, mentre i thriller di solito hanno un punto di vista fisso per mantenere alta la suspense.

Il punto di vista

Nei romanzi gialli, il lettore è a conoscenza del colpevole fin dall'inizio della storia, mentre nei thriller il colpevole è tenuto nascosto fino alla fine. Questo diverso approccio al finale può avere un forte impatto sulla suspense e sul coinvolgimento emotivo del lettore.
A seconda del genere, il finale può essere più o meno aperto. Un finale aperto può lasciare nel lettore un senso di incertezza, inquietudine o insoddisfazione. D'altra parte, anche un finale chiuso può lasciare il lettore insoddisfatto e con la sensazione che manchi qualcosa. 

I personaggi

Il romanzo giallo è caratterizzato da una crescita e uno sviluppo dei personaggi meno profondi rispetto al thriller. I protagonisti sono solitamente stereotipati e il lettore non si identifica con loro come farebbe in un thriller. 

Suspense e sorpresa

I libri gialli e thriller sono entrambi generi molto popolari in cui il lettore è portato a seguire le vicende di un protagonista che si trova coinvolto in una situazione pericolosa o misteriosa. In entrambi i generi, la suspense è fondamentale per tenere alta l'attenzione del lettore e farlo avanzare nella storia. Tuttavia, ci sono alcune differenze tra i due generi in termini di sviluppo della trama e della caratterizzazione dei personaggi. In un romanzo giallo, la suspense è generalmente legata all'indagine che il protagonista sta conducendo su un crimine o un mistero. Il finale di solito rivela chi è stato il colpevole del crimine e come ha agito. In un thriller, invece, la suspense deriva dal fatto che il protagonista è coinvolto direttamente in qualcosa.

I  gialli e thriller hanno modelli di finale differenti

I gialli di solito hanno un finale a sorpresa, in cui il colpevole è rivelato all'improvviso. In un thriller, invece, il lettore è generalmente consapevole del pericolo che sta correndo il protagonista e sa che potrebbe non farcela. Il finale di un thriller è spesso più prevedibile rispetto a quello di un libro giallo, ma può comunque essere sorprendente se ben scritto.

I libri gialli e i thriller hanno elementi di trama simili

I libri gialli e i thriller hanno elementi di trama simili. Il lettore è sempre tenuto in sospeso, in attesa di scoprire l'assassino o il colpevole. In entrambi i generi, il finale è spesso sorprendente. Anche se i gialli tendono a essere più legati alla tradizione, mentre i thriller sono più contemporanei e spesso usano tecniche moderne per raccontare la storia.